Con Garmann sull’orlo del precipizio

Non la amo affatto, l’estate. Almeno, quella torrida di queste latitudini, in particolare nelle grandi città di pianura. La trovo spietata, soffocante, implacabile e vorrei che fosse dichiarata incostituzionale. Ma l’estate, quando sei piccolo o abbastanza giovane da andare ancora a scuola, è altro, certo. Tre mesi di squisito altro rispetto alla routine di tutto il resto dell’anno. Una sospensione fatata del tempo, un’onda che … Continua a leggere Con Garmann sull’orlo del precipizio

Dalla Francia alla Siria e ritorno: “Buio”, un romanzo corale sui foreign fighters

Una sedicenne brillante e arrabbiata verso le ingiustizie cade nella rete di un gruppo estremista islamico. Un romanzo corale sull’esperienza dei foreign fighters, per mettere in guardia contro ogni possibile lavaggio del cervello mediatico della nostra epoca. Continua a leggere Dalla Francia alla Siria e ritorno: “Buio”, un romanzo corale sui foreign fighters

I libri si leggono, non si bruciano

La notte tra il 24 e il 25 aprile un incendio ha gravemente danneggiato La Pecora Elettrica, libreria-caffetteria del quartiere Centocelle a Roma. Non è sicuro che si tratti di un deliberato attacco ad un presidio della cultura che si era in precedenza dichiarato esplicitamente antifascista, proprio il giorno della Festa della Liberazione, ma la probabilità, ovviamente, è alta. E se danneggiare una proprietà privata, … Continua a leggere I libri si leggono, non si bruciano