A mille millimetri di distanza

Una storia lieve dal finale rodariano che non spiega cose, non dà risposte nè pat pat sulla testa, ma riflette un disappunto, un malessere condiviso e la speranza urgente di poter tornare presto a una ‘nuova normalità’ vera.

Io grande, tu piccino

Io grande, tu piccino. Io water, tu vasino.Io computer, tu vicino. Un albo irresistibile sulla quotidianità tenera e buffa di una coppia di mammiferi genitore-figlio.